Segui aleefedeit su Twitter

Sicilia I – Taormina, Linguaglossa e le gole dell’Alcantara

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Articolo letto 9524 volta/e


Sicilia I – Taormina, Linguaglossa e le gole dell’Alcantara

Con l’arrivo della bella stagione ci siamo concessi una rilassante vacanza in terra sicula. Volo AirOne da Pisa su Catania, macchina a noleggio in aeroporto – errore da non ripetere: rifarsi per tempo online se si vuole risparmiare ! – e qualche giorno a zonzo in zona Etna e poi giù fino alla provincia di Siracusa e le sue assolate spiagge.

Ma andiamo con ordine. Partiti con la nostra “fiammante” Grande Punto dall’Aeroporto Fontanarossa ci dirigiamo a nord verso l’ameno paesello di Castiglione di Sicilia, dove abbiamo prenotato un rustico B&B. Ovviamente, sbrigato il check-in, ci dirigiamo verso il mare, nella zona di Giardini Naxos e dei vicini lidi sabbiosi. Il litorale non è indimenticabile, anche per la temperatura ancora lontana dagli standard estivi, ma trascorriamo piacevole ore a leggere e oziare prima di cambiare ritmo e raggiungere la rinomata Taormina, cosmopolita e frenetica. L’accesso avviene tramite una cabinovia che in pochi minuti porta dal mare alle porte del paese, abbarbicato su una ripida collina.

 

taormina

taormina

La giornata successiva è splendida e la trascorriamo quasi interamente a Piano Provenzana, porta d’accesso dell’Etna dal versante di Linguaglossa. L’ambiente è veramente particolare, metto qui sotto alcune foto. Facciamo un trekking di alcune ore che ci consente di salire di quota e osservare la zona da una posizione privilegiata.

piano provenzana etna

 

etna nord

 

Rientriamo alla base stanchi e affamati e ci rifocilliamo con l’ottima cucina locale che tutto sommato si rivela economicamente abbordabile, specie rispetto alla media italica (in particolare rispetto alla carissima Sardegna!).

Altro giorno altra corsa, stavolta diretti alle Gole dell’Alcantara, fotogenica zona naturalistica che si trova lungo la strada che da Castiglione di Sicilia raggiunge la costa. La visita è breve, se non si fa il bagno basta giusto un’oretta, ma consente di godere di scorci interessanti.

Sicilia I-30

gole dell'alcantara

 

Qui di seguito la gallery con tutti gli scatti più interessanti di questa prima parte:

This entry was posted on sabato, luglio 6th, 2013 at 21:02 and is filed under Gallerie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Sicilia I – Taormina, Linguaglossa e le gole dell’Alcantara”

  1. Jose Carlos Vecchio ha detto:

    Ho stato in Linguaglossa, Taormina i Catania, questi belli cittá siciliani.
    Mio papá érano di Linguaglossa ei miei parenti habittano la. Un giorno si Dio vogli ritorno a Sicilia in questi belli cittá tanti cari per me

Lascia un commento