Segui aleefedeit su Twitter

Tour Mont Blanc: giorno 4

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Articolo letto 2452 volta/e


Tour Mont Blanc: giorno 4

  • Partenza: Champex, mt. 1600 (ore 8,15)
  • Bovine, mt. 1990 (ore 12)
  • Col de la Forclaz, mt. 1527 (ore 13,15)
  • Arrivo: Trient, mt. 1300 (ore 14,30)
  • Distanza percorsa: 16,6 km
  • Dislivelli: +1484 -1669

Evidentemente le nostre lamentele sul gran caldo del giorno precedente hanno funzionato ! Dopo una frugale colazione ci addentriamo nel bosco e nella nebbia, già vestiti in attesa del peggioramento meteo: una sottile pioggerellina cade già in maniera costante dal primissimo mattino. Purtroppo dovremo rinunciare al passaggio sulla mitica Fenetre d’Arpette e ripiegare sul più tranquillo itinerario dell’ Alpe Bovine per raggiungere la prossima meta.

pioggia champex bovine tmb

In un vallone in salita un pallido sole sembra far capolino e squarciare la cappa di nubi. Purtroppo l’illusione dura pochi minuti e nel successivo ripido tratto in salita nel bosco, poco prima di uscire allo scoperto sui verdi pascoli, inizia un vero e proprio acquazzone che allaga letteralmente il sentiero in pochissimi minuti. L’acqua ci prende un po’ alla sprovvista e ci bagniamo fino alle ossa prima di raggiungere l’alpeggio Bovine, dove spendiamo volentieri 10 euro per qualche bevanda calda e un tetto.

bovine pioggia tmb

Ripartiamo con un rapido cambio di maglietta, ma la pioggia non molla, si insinua in tutti i pertugi dei nostri poncho amatoriali e, addirittura, in vista del Col de la Forclaz, si scatena una vera e propria bufera con fortissime folate di vento che portano via anche le sedie del rifugio sull’omonimo passo !

pioggia acquazzone champex trient bovine tmb

Infreddoliti, ci buttiamo giù a capofitto nel bosco verso il piccolo paesino di Trient, dove il Relais du Mont Blanc ci accoglie per una doccia calda e un riposino pomeridiano.

relais du mont blanc trient

2 ore di pennichella e una cena abbondante prima di andare a nanna sotto un cielo ancora imbronciato saranno sufficienti a recuperare le forze ?

relais du mont blanc trient tmb

Purtroppo le foto della giornata odierna sono pochine: in questo caso ho sentito la mancanza di un corpo macchina e di un obiettivo tropicalizzato, magari qualche scatto interessante poteva venir fuori.

This entry was posted on giovedì, agosto 4th, 2011 at 22:21 and is filed under 2011 Tour del Monte Bianco, Gallerie, Viaggi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento