Segui aleefedeit su Twitter

Islanda 2009: il nord

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Articolo letto 5380 volta/e


Islanda 2009: il nord

A 10 giorni dalla prevista data di “taglio” del gesso che mi tiene immobilizzato l polso destro e relativo scafoide fratturato, pubblico questa raccolta di immagini del nord dell’Islanda. In questa fase del viaggio abbiamo avuto modo di raggiungere la cittadina di Akureyri, secondo centro per numero di abitanti dell’isola, per acquistare combustibile per il nostro fornellino da campo in modo da provvedere autonomamente ai successivi pasti. La cittadina non è niente di che, ma tutto quello che la circonda è un paradiso naturalistico ricchissimo. Nella galleria:

  • Alcuni esemplari della sterminata funa locale tra cui una pettegola e una pittima reale.
  • La “laguna blu del nord”, una piscina naturale alimentata da sorgenti calde sorta in mezzo ad uno scenario surreale.
  • La regione vulcanica di Krafla, una specie di Inferno in miniatura, con tanto di aroma di zolfo nell’aria…
  • Il lago Myvatn e i suoi dintorni: il campo geotermale di Hverir, il cratere Hverfell e molti altri tesori naturali
  • Godafoss, la “cascata degli dei”, una delle più importanti dell’isola visto che secondo la leggenda nelle sue acque furono gettati i simboli degli dei pagani per decretare il passaggio al cristianesimo.

Come sempre, buona visione:

This entry was posted on martedì, luglio 27th, 2010 at 15:13 and is filed under Gallerie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

2 Responses to “Islanda 2009: il nord”

  1. Jaulleixe ha detto:

    Bellissimo reportage fotografico….

  2. admin ha detto:

    Grazie ^_^

Lascia un commento